insufficienza venosa-insufficienza vascolare e cerebrale-Varici-Ulcere varicose-Flebiti

È una patologia molto comune che può restare asintomatica per parecchio tempo, ma se cronicizza può diventare seria e di difficile soluzione. Per prevenire l’Insufficienza Venosa Linfatica è sicuramente buona abitudine svolgere un’adeguata attività fisica, evitando però quegli sport che richiedono scatti bruschi, come il tennis. Ottimo il nuoto o le camminate a passo veloce. Una buona abitudine è quella di dormire con le gambe leggermente sollevate, magari posizionando un cuscino sotto i polpacci. Non aiuta portare sempre scarpe con tacchi troppo alti, ma neanche troppo basse. Un sollievo si percepisce nell’uso frequente di calze elastiche che aiutano la circolazione e contengono le vene. In inverno vanno evitati bagni troppo caldi e in estate esposizioni troppo prolungate ai raggi solari. È sempre bene evitare gli eccessi di fumo, alcool e caffè. Questa patologia, se non viene adeguatamente trattata, può portare ad alterazioni discromiche della pelle e lesioni ulcerose. È quindi necessario effettuare un trattamento preventivo.
 

27 Prodotto(i)

per pagina

27 Prodotto(i)

per pagina