Aerofagia - Flatulenza

7 oggetto(i)

  • CORIANDOLO COMPOSTO GOCCE
    Utile nei casi: Aerofagia Flatulenza Meteorismo Gonfiore di stomaco Digestione faticosa Spasmi digestivi Fermentazioni e putrefazioni intestinali Emicrania Vertigini e capogiri Alito cattivo Depressione Affaticamento generale
    10,00 €
  • FINOCCHIO COMPOSTO TISANA
    Utile nei casi: Aerofagia Flatulenze Meteorismo Digestioni faticose Spasmi digestive Vertigini e capogiri Fermentazioni e putrefazioni intestinali Emicranie e capogiri digestivi Alito cattivo
    6,50 €
  • SOLERBE Amaro 100 ml
    COSA C'E' La preparazione del Solerbe e'sempre la stessa per attenzione, cura, rigore e interesse. Poiche' le erbe usate di volta in volta possono essere leggermente diverse per contenuto di principi attivi, sostanze coloranti loro proprie, etc... (i componenti delle erbe possono variare a seconda delle annate), e' possibile che si possano avvertire delle leggere variazioni di aroma, di gusto, di colore. Cio' non sara' di pregiudizio all'assaggiatore accorto, senz' altro felice di sapere che ciascuna bottiglia piu' ritenersi unica. Egualmente, eventuali leggeri intorbidamenti o sedimenti anziche' allarmare saranno una buona garanzia di genuinita', perche' dovuti solo alle particelle delle erbe estratte o ai principi attivi delle stesse. COME USARLO Questo amaro lo usiamo nei modi diversi che le circostanze consiglieranno: - Puro, per apprezzare la freschezza e la potenza amara delle erbe nel suo gusto, gustandolo specie dopo pasti abbondanti. - Leggermente diluito, per esaltare la freschezza e avviare qualsiasi digestione, ottimo da aperitivo e da insuperabile digestivo. - Molto diluito con seltz o ghiaccio, ottenendo una bevanda dissetante per qualunque momento della giornata, capace di depurare e tonificare l?organismo per le virt? delle erbe presenti (1-2 cucchiai di Solerbe in un bicchiere d?acqua la mattina a digiuno specie a primavera e nei cambi di stagione). - E ancora, provate le Vs. ricette in cucina con un giusto pizzico di sapore di Solerbe e di fantasia (dolci, macedonie, frullati di frutta, ma anche salse per primi e secondi piatti, ma anche vini dolci aromatizzati con qualche goccia di Solerbe etc). Questo amaro, nato dall' amore per le erbe, dalla sapienza della tradizione, dalle conoscenze rigorose e moderne dell' Erborista, e' prodotto solo con procedimenti e materie prime naturali e con metodi artigianali. COME E' FATTO Le stesse cure e competenze con cui l' Erborista raccoglie e conserva le sue erbe, sono nella fragranza e nelle virtu' di questo amaro, perche' e' preparato con uguale amore e passione. Una miscela idroalcolica a 38 gradi garantisce la piu' equilibrata estrazione dei principi attivi delle tante erbe impiegate, lungo un mese di macerazione, controllata e incitata giorno per giorno, con rimescolamento delle nostre damigiane in vetro, unico materiale che e' a contatto con il liquore sin da quando nasce. Un filtraggio accurato ma naturale, per gravita' attraverso tessuti e filtri di cotone, rende lucente il colore dato solo dalle erbe impiegate, preparandolo alla maturazione e stagionatura e al successivo imbottigliamento. Con la stagionatura il gusto fresco e intenso del Solerbe migliora notevolmente e risalta nella sua pienezza il profumo delle erbe originariamente impiegate. TECNICHE E MATERIALI Garantiamo, quindi, l?assoluta genuinit? dei materiali impiegati e delle tecniche di lavorazione: - Nessuna aggiunta di sostanze coloranti (quali caramello o altre) e nessuna aggiunta di aromatizzanti artificiali o naturali (quali essenze o estratti), perche' il colore e gli aromi e il sapore sono quelli propri delle erbe, ottenuti gradualmente per lenta compenetrazione nel lungo periodo di macerazione - Nessuna traccia di particelle di filtri industriali. - Nessun contatto con contenitori plastici. QUALI ERBE Con soddisfazione indichiamo le virtu' e proprieta' terapeutiche (tratte dalla bibliografia)di alcune tra le principali erbe usate per preparare il Solerbe: Assenzio: tonico (astenia negli anemici, nevrastenici e convalescenti) stimolante dell' appetito, digestivo Cardo Santo: tonico-aperitivo, depurativo-diuretico Genziana: tonico-amaro, aperitivo, stomachico, depurativo, leucocitogeno (aumenta le difese organiche stimolando la produzione di globuli bianchi)... Arancio amaro: antispasmodico gastrico e intestinale, antiacido gastrico... Tarassaco: amaro-tonico, depurativo, diuretico, colagogo-coleretico... Rosmarino: stimolante generale (superlavoro fisico e intellettuale) colagogo-coleretico, stomachico... Melissa: stimolante fisico e intellettuale (deficienza intellettuale, malinconia), tonico sul cervello, sistema nervoso e apparato digestivo, coleretico... Salvia: tonico, stimolante generale (rianima le forze di tutto l' organismo), aperitivo, stomachico... Ginepro: eccitante generale delle secrezioni (stanchezza generale e organica) depurativo, diuretico... Menta: stimolante del sistema nervoso, tonico generale, analgesico gastro-intestinale, stomachico... Il sinergismo tra queste e le altre erbe utilizzate nella composizione del Solerbe, dona l?armonia e l?equilibrio degli aromi e dei sapori e conserva ed esalta tutte le propieta' e le virtu' di ogni singola erba. IN CONCLUSIONE La buona salute, che dipende prima di tutto da noi, rispettiamola a tavola con cibi sani e naturali, ma esaltiamola anche dopo pranzo con il vero amaro della salute, con Solerbe.
    7,00 €
  • SOLERBE Amaro 750 ml
    COSA C'E' La preparazione del Solerbe e'sempre la stessa per attenzione, cura, rigore e interesse. Poiche' le erbe usate di volta in volta possono essere leggermente diverse per contenuto di principi attivi, sostanze coloranti loro proprie, etc... (i componenti delle erbe possono variare a seconda delle annate), e' possibile che si possano avvertire delle leggere variazioni di aroma, di gusto, di colore. Cio' non sara' di pregiudizio all'assaggiatore accorto, senz' altro felice di sapere che ciascuna bottiglia piu' ritenersi unica. Egualmente, eventuali leggeri intorbidamenti o sedimenti anziche' allarmare saranno una buona garanzia di genuinita', perche' dovuti solo alle particelle delle erbe estratte o ai principi attivi delle stesse. COME USARLO Questo amaro lo usiamo nei modi diversi che le circostanze consiglieranno: - Puro, per apprezzare la freschezza e la potenza amara delle erbe nel suo gusto, gustandolo specie dopo pasti abbondanti. - Leggermente diluito, per esaltare la freschezza e avviare qualsiasi digestione, ottimo da aperitivo e da insuperabile digestivo. - Molto diluito con seltz o ghiaccio, ottenendo una bevanda dissetante per qualunque momento della giornata, capace di depurare e tonificare l?organismo per le virt? delle erbe presenti (1-2 cucchiai di Solerbe in un bicchiere d?acqua la mattina a digiuno specie a primavera e nei cambi di stagione). - E ancora, provate le Vs. ricette in cucina con un giusto pizzico di sapore di Solerbe e di fantasia (dolci, macedonie, frullati di frutta, ma anche salse per primi e secondi piatti, ma anche vini dolci aromatizzati con qualche goccia di Solerbe etc). Questo amaro, nato dall' amore per le erbe, dalla sapienza della tradizione, dalle conoscenze rigorose e moderne dell' Erborista, e' prodotto solo con procedimenti e materie prime naturali e con metodi artigianali. COME E' FATTO Le stesse cure e competenze con cui l' Erborista raccoglie e conserva le sue erbe, sono nella fragranza e nelle virtu' di questo amaro, perche' e' preparato con uguale amore e passione. Una miscela idroalcolica a 38 gradi garantisce la piu' equilibrata estrazione dei principi attivi delle tante erbe impiegate, lungo un mese di macerazione, controllata e incitata giorno per giorno, con rimescolamento delle nostre damigiane in vetro, unico materiale che e' a contatto con il liquore sin da quando nasce. Un filtraggio accurato ma naturale, per gravita' attraverso tessuti e filtri di cotone, rende lucente il colore dato solo dalle erbe impiegate, preparandolo alla maturazione e stagionatura e al successivo imbottigliamento. Con la stagionatura il gusto fresco e intenso del Solerbe migliora notevolmente e risalta nella sua pienezza il profumo delle erbe originariamente impiegate. TECNICHE E MATERIALI Garantiamo, quindi, l'assoluta genuinità' dei materiali impiegati e delle tecniche di lavorazione: - Nessuna aggiunta di sostanze coloranti (quali caramello o altre) e nessuna aggiunta di aromatizzanti artificiali o naturali (quali essenze o estratti), perche' il colore e gli aromi e il sapore sono quelli propri delle erbe, ottenuti gradualmente per lenta compenetrazione nel lungo periodo di macerazione - Nessuna traccia di particelle di filtri industriali. - Nessun contatto con contenitori plastici. QUALI ERBE Con soddisfazione indichiamo le virtu' e proprieta' terapeutiche (tratte dalla bibliografia)di alcune tra le principali erbe usate per preparare il Solerbe: Assenzio: tonico (astenia negli anemici, nevrastenici e convalescenti) stimolante dell' appetito, digestivo Cardo Santo: tonico-aperitivo, depurativo-diuretico Genziana: tonico-amaro, aperitivo, stomachico, depurativo, leucocitogeno (aumenta le difese organiche stimolando la produzione di globuli bianchi)... Arancio amaro: antispasmodico gastrico e intestinale, antiacido gastrico... Tarassaco: amaro-tonico, depurativo, diuretico, colagogo-coleretico... Rosmarino: stimolante generale (superlavoro fisico e intellettuale) colagogo-coleretico, stomachico... Melissa: stimolante fisico e intellettuale (deficienza intellettuale, malinconia), tonico sul cervello, sistema nervoso e apparato digestivo, coleretico... Salvia: tonico, stimolante generale (rianima le forze di tutto l' organismo), aperitivo, stomachico... Ginepro: eccitante generale delle secrezioni (stanchezza generale e organica) depurativo, diuretico... Menta: stimolante del sistema nervoso, tonico generale, analgesico gastro-intestinale, stomachico... Il sinergismo tra queste e le altre erbe utilizzate nella composizione del Solerbe, dona l?armonia e l?equilibrio degli aromi e dei sapori e conserva ed esalta tutte le propieta' e le virtu' di ogni singola erba. IN CONCLUSIONE La buona salute, che dipende prima di tutto da noi, rispettiamola a tavola con cibi sani e naturali, ma esaltiamola anche dopo pranzo con il vero amaro della salute, con Solerbe.
    18,00 €
  • SOLERBE Amaro 200 ml
    COSA C'E' La preparazione del Solerbe e'sempre la stessa per attenzione, cura, rigore e interesse. Poiche' le erbe usate di volta in volta possono essere leggermente diverse per contenuto di principi attivi, sostanze coloranti loro proprie, etc... (i componenti delle erbe possono variare a seconda delle annate), e' possibile che si possano avvertire delle leggere variazioni di aroma, di gusto, di colore. Cio' non sara' di pregiudizio all'assaggiatore accorto, senz' altro felice di sapere che ciascuna bottiglia piu' ritenersi unica. Egualmente, eventuali leggeri intorbidamenti o sedimenti anziche' allarmare saranno una buona garanzia di genuinita', perche' dovuti solo alle particelle delle erbe estratte o ai principi attivi delle stesse. COME USARLO Questo amaro lo usiamo nei modi diversi che le circostanze consiglieranno: - Puro, per apprezzare la freschezza e la potenza amara delle erbe nel suo gusto, gustandolo specie dopo pasti abbondanti. - Leggermente diluito, per esaltare la freschezza e avviare qualsiasi digestione, ottimo da aperitivo e da insuperabile digestivo. - Molto diluito con seltz o ghiaccio, ottenendo una bevanda dissetante per qualunque momento della giornata, capace di depurare e tonificare l?organismo per le virt? delle erbe presenti (1-2 cucchiai di Solerbe in un bicchiere d?acqua la mattina a digiuno specie a primavera e nei cambi di stagione). - E ancora, provate le Vs. ricette in cucina con un giusto pizzico di sapore di Solerbe e di fantasia (dolci, macedonie, frullati di frutta, ma anche salse per primi e secondi piatti, ma anche vini dolci aromatizzati con qualche goccia di Solerbe etc). Questo amaro, nato dall' amore per le erbe, dalla sapienza della tradizione, dalle conoscenze rigorose e moderne dell' Erborista, e' prodotto solo con procedimenti e materie prime naturali e con metodi artigianali. COME E' FATTO Le stesse cure e competenze con cui l' Erborista raccoglie e conserva le sue erbe, sono nella fragranza e nelle virtu' di questo amaro, perche' e' preparato con uguale amore e passione. Una miscela idroalcolica a 38 gradi garantisce la piu' equilibrata estrazione dei principi attivi delle tante erbe impiegate, lungo un mese di macerazione, controllata e incitata giorno per giorno, con rimescolamento delle nostre damigiane in vetro, unico materiale che e' a contatto con il liquore sin da quando nasce. Un filtraggio accurato ma naturale, per gravita' attraverso tessuti e filtri di cotone, rende lucente il colore dato solo dalle erbe impiegate, preparandolo alla maturazione e stagionatura e al successivo imbottigliamento. Con la stagionatura il gusto fresco e intenso del Solerbe migliora notevolmente e risalta nella sua pienezza il profumo delle erbe originariamente impiegate. TECNICHE E MATERIALI Garantiamo, quindi, l?assoluta genuinit? dei materiali impiegati e delle tecniche di lavorazione: - Nessuna aggiunta di sostanze coloranti (quali caramello o altre) e nessuna aggiunta di aromatizzanti artificiali o naturali (quali essenze o estratti), perche' il colore e gli aromi e il sapore sono quelli propri delle erbe, ottenuti gradualmente per lenta compenetrazione nel lungo periodo di macerazione - Nessuna traccia di particelle di filtri industriali. - Nessun contatto con contenitori plastici. QUALI ERBE Con soddisfazione indichiamo le virtu' e proprieta' terapeutiche (tratte dalla bibliografia)di alcune tra le principali erbe usate per preparare il Solerbe: Assenzio: tonico (astenia negli anemici, nevrastenici e convalescenti) stimolante dell' appetito, digestivo Cardo Santo: tonico-aperitivo, depurativo-diuretico Genziana: tonico-amaro, aperitivo, stomachico, depurativo, leucocitogeno (aumenta le difese organiche stimolando la produzione di globuli bianchi)... Arancio amaro: antispasmodico gastrico e intestinale, antiacido gastrico... Tarassaco: amaro-tonico, depurativo, diuretico, colagogo-coleretico... Rosmarino: stimolante generale (superlavoro fisico e intellettuale) colagogo-coleretico, stomachico... Melissa: stimolante fisico e intellettuale (deficienza intellettuale, malinconia), tonico sul cervello, sistema nervoso e apparato digestivo, coleretico... Salvia: tonico, stimolante generale (rianima le forze di tutto l' organismo), aperitivo, stomachico... Ginepro: eccitante generale delle secrezioni (stanchezza generale e organica) depurativo, diuretico... Menta: stimolante del sistema nervoso, tonico generale, analgesico gastro-intestinale, stomachico... Il sinergismo tra queste e le altre erbe utilizzate nella composizione del Solerbe, dona l?armonia e l?equilibrio degli aromi e dei sapori e conserva ed esalta tutte le propieta' e le virtu' di ogni singola erba. IN CONCLUSIONE La buona salute, che dipende prima di tutto da noi, rispettiamola a tavola con cibi sani e naturali, ma esaltiamola anche dopo pranzo con il vero amaro della salute, con Solerbe.
    9,00 €
  • ACQUA DI MELISSA
    L'Acqua di Melissa e' un buon antisettico ed e' adatta per la disinfezione della pelle, ferite, scottature, acne, micosi, dermatiti. Ottima per sciacqui e gargarismi per una corretta disinfezione della gola. Si usa anche per frizioni sullo stomaco (nausee e indigestioni), sulla fronte (emicranea, vertigini, stanchezza, crisi da stress, emozioni) o applicando con un batuffolo do cotone imbevuto sotto le narici (svenimenti, raffreddori, shock emotivi). Vogliamo far notare l'origine antica di questa formulazione. Inoltre ci piace osservare come la Melissa era una delle erbe piu' apprezzate da Paracelso che la defini' "ELISIR DI VITA"
    8,00 €