Olio Argan Corpo Naturoil 100 ml

13,18 €

Disponibilità: In Magazzino

L'argania è un albero dai rami spinosi (da qui l'epiteto spinosa), alto fino a 8 - 10 metri, assai resistente e che può vivere anche 150-200 anni. È una pianta che si è perfettamente adattata all'aridità del sudovest del Marocco, e la sua sagoma è molto caratteristica: chioma ampia e arrotondata, tronco nodoso, tortuoso e abbastanza corto, formato spesso da più parti intrecciate tra loro. La pianta ha comunque, in locazioni disagiate, le dimensioni più modeste di un piccolo arbusto.
Conosciuto da secoli presso le popolazioni berbere del Maghreb per le sue proprietà cosmetiche e medicamentose, deve la sua efficacia all'alta concentrazione di acidi grassi insaturi e di vitamina E dalle note virtù antiossidanti che contribuiscono al benessere dell'organismo e al rinnovamento cellulare. Il colore dell'olio e il suo impiego cambiano in base alla tostatura dei noccioli. L'olio cosmetico ha una colorazione più chiara, mentre l'olio più scuro, dal sapore più deciso, viene impiegato anche per uso alimentare e per condire i cibi della tradizione marocchina.
In campo cosmetico l'olio d'Argan viene utilizzato principalmente per le sue proprietà emollienti, idratanti e antiossidanti. Una delle sue qualità più apprezzate è quella di idratare profondamente senza ungere, pertanto viene impiegato come rimedio naturale per rafforzare i capelli e per idratare la pelle con effetto anti-age. Gli acidi grassi e le vitamine di cui è costituito (Vitamina A, Vitamina F, acido linoleico, acido linolenico, Omega 3 e Omega 6) stimolano la rigenerazione cellulare donando alla pelle un aspetto giovane e salutare. Sono molti i prodotti cosmetici che si possono preparare con l'olio d'Argan: da uno scrub naturale per il corpo (insieme a sale da cucina) e per le labbra (insieme allo zucchero) a un rimedio per le smagliature post-gravidanza, a coadiuvante per i massaggi o poche gocce nell'acqua del bagno per rendere la pelle più levigata e priva di impurità.
COMPOSIZIONE:
Argania Spinosa olio
pagamenti_alch